fbpx
Prossima spedizione lunedì 30 e martedì 31 Agosto
Come Pulire la Griglia
Come Pulire la Griglia

Come Pulire La Griglia

Pulire la griglia è un’operazione necessaria per la corretta manutenzione del barbeque o della vostra griglia per cuocere la carne. 

In questo articolo, l’argomento è: come pulire la griglia e pertanto le informazioni riportate sono valide indipendentemente da quale metodologia di cottura utilizziate. 

Da cultori della carne alla griglia, vi ricordiamo che sussistono alcune differenze tra la carne cucinata alla griglia o mediante il barbeque e, se siete curiosi di scoprire quali sono, vi rimandiamo all’articolo dedicato: Griglia VS Barbecue.

Vedremo dunque, come pulire la griglia per la carne e quali accorgimenti utilizzare se la griglia è in ghisa. 

Inoltre, un approfondimento è dedicato a: come pulire la griglia del forno nel caso in cui siano presenti incrostazioni oppure se vi siete cimentati nella cottura della bistecca al forno: Bistecca Al Forno Come Cuocerla Perfettamente

L’articolo si chiude descrivendo come pulire la griglia arrugginita quando, dopo anni di inutilizzo, si ha voglia di farla tornare come nuova. 

La pulizia della griglia del barbeque è un’operazione che dovrebbe essere svolta nella stessa giornata in cui si è cucinata la carne. 

Come Pulire Il Barbeque  

Assicuratevi di avere a portata di mano: 

  • Alcuni fogli di giornale, 
  • Un bicchiere di aceto; 
  • Uno sgrassatore universale,
  • Una spugna abrasiva. 

Quindi, attendere che la griglia si raffreddi e procedere: 

  • Passando i fogli di giornale sulla griglia, così da rimuovere eventuali residui di carne e lo sporco più evidente 
  • Preparare una soluzione composta da: acqua calda, aceto e un po’ di sgrassatore. 

La soluzione va dunque applicata e lasciata agire per circa 10 minuti. 

Successivamente è sufficiente passare sulla griglia la spugna abrasiva. L’operazione dovrebbe essere estremamente rapida in quanto la soluzione di aceto, acqua e sgrassatore utilizzata avrà già rimosso lo sporco. 

Infine, non resta che risciacquare la griglia in acqua così da rimuovere i residui. La griglia a questo punto sarà come nuova e pronta per essere riutilizzata. 

Come Pulire La Griglia Per La Carne  

Pulire la griglia per la carne, come abbiamo visto, è un’operazione semplice la quale, volendo, può essere eseguita anche: 

  • Con il vapore

Questo metodo è utile per pulire il barbeque, è sufficiente riempire una bacinella d’acqua adagiarla sulla griglia del barbeque, portarla ad ebollizione e chiudere il coperchio. 

Il vapore che si creerà all’interno permette di sciogliere lo sporco accumulato sulla griglia e sulle pareti, rendendo le operazioni di pulizia più semplici. 

  • Utilizzando bicarbonato e aceto 

Creare una miscela composta da bicarbonato e aceto permette di avere a disposizione un detergente naturale per pulire la griglia che vi eviterà di utilizzare lo sgrassatore. 

Come Pulire La Griglia In Ghisa O In Acciaio

Le griglie per cucinare la carne presenti in commercio sono principalmente disponibili in due materiali: in ghisa e in acciaio, i suggerimenti finora riportati possono essere dunque considerati validi e tranquillamente applicati. 

Tuttavia, consigliamo di 

  • Evitare l’utilizzo di spugne abrasive in metallo o in lana d’acciaio che potrebbero rovinare la bistecchiera. 
  • Non mettere la griglia, appena dopo utilizzata, sotto il getto d’acqua fredda in quando lo sbalzo termico porta a solidificare i grassi rendendo difficoltose le operazioni di pulizia. 

Come Pulire La Griglia Del Forno 

Pulire la griglia del forno è un’altra operazione da fare assolutamente per mantenere la vostra griglia in perfetta forma. 

In questo caso, il consiglio è di rimuovere le griglie dal forno e di lavarle accuratamente con un normale detersivo per piatti. 

Se invece lo sporco si è incrostato è necessario prima ammorbidire i residui per poi rimuoverli con facilità. Per rimuovere le incrostazioni dalla griglia potete utilizzare uno dei seguenti metodi: 

  • Utilizzare il calore del forno 

Potete utilizzare il calore del forno per ammorbidire lo sporco, sono sufficienti pochi minuti, dopo di che è sufficiente aspettare che il forno si raffreddi e con spugna e sgrassatore pulire la griglia e tutte le superfici del forno. 

  • Lasciare in ammollo 

Un altro metodo per pulire la griglia del forno consiste nel mettere le griglie in una vasca con all’interno sapone per piatti e acqua, quindi lasciare agire per tutta la notte. Al mattino, anche lo sporco più incrostato verrà via con facilità. 

  • Bicarbonato e aceto 

Ancora una volta, una soluzione di bicarbonato e aceto è un ottimo rimedio per pulire la griglia. Come nel punto precedente, potete lasciare agire la soluzione per l’interna notte, quindi rimuovere lo sporco la mattina successiva con una normale spugna. 

Come Pulire La Griglia Arrugginita 

Se avete una vecchia griglia in ghisa arrugginita e volete provare a recuperarla si può provare con una soluzione di aceto e sale grosso, facendo agire il composto per alcune ore. 

L’operazione potrebbe essere necessario ripeterla più volte. 

Infine, al fine di rimuovere completamente la ruggine dalla griglia, potete aiutarvi utilizzando della carta abrasiva e per i più esperti del fai da te si può addirittura pensare di utilizzare delle ruote abrasive le quali vengono comunemente collegate ad un trapano. 

In conclusione, vi sono numerosi metodi per pulire la griglia, sia questa in ghisa o in acciaio. 

Al fine di evitare di dover perdere molto tempo nelle operazioni di pulizia, il nostro consiglio è di pulire la griglia con attenzione e dopo ogni utilizzo. 

Mailing List
Se ti Garba la Ciccia e vuoi rimanere aggiornato lascia la tua email