NOVITÀ

“La Ribollita”

“La ribollita “ è un piatto tipico dell’ aretino, della tradizione popolare contadina e per realizzarlo si adopera pane raffermo e un sacco di verdure anche se il vero protagonista è il cavolo nero.

Molti di voi chiedono assiduamente: ma come la fate 'sta ribollita??
Siccome vogliamo farvi gustare questa prelibatezza, bando alle ciance ecco qua la ricetta segreta!
Per prima cosa acquistate verdure fresche anzi freschissime, pulitele bene e tagliate grossolanamente cipolle, sedano, carote e fate rosolare; aggiungete verza, cavolo nero, bietola, tagliati a pezzi e fate bollire con un po’ d’acqua regolando di sale. A parte avrete sgranato e fatto bollire dei fagioli, quindi prendetene un po,’ passateli ed aggiungeteli al brodo, il resto lo unirete alla fine.
Ora tagliate del pane toscano raffermo a fette non troppo alte e tostatelo in forno.
Quando il brodo sarà pronto in una capiente ciotola mettete uno strato di pane, uno di brodo e ripetete fino a che non sarà colma aspettate un po’ e la vostra minestra di pane sarà pronta per essere ripassata in padella e gustata con olio toscano, una grattata di pepe nero e se vi piace un bel cipollotto fresco. Non dimenticate un bel bicchiere di vino ner !
Preparazione40 min
Cottura2 h 30 min
Tempo totale3 h 10 min
Porzioni: 6 persone

Ingredienti

  • 375 g pane toscano raffermo
  • 1,2 kg fagioli cannellini
  • 1 mazzetto cavolo nero
  • 4 gambi sedano
  • 4 carote
  • 1 mazzetto bietola
  • 2 pomodori
  • 2 cipolle grandi
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Check Also

“Il Crostino Nero”

Il crostino nero, come tante ricette di origine contadina, è soggetto a numerose versioni e interpretazioni: …

pappa al pomodoro

“La Pappa al Pomodoro”

La pappa al pomodoro è una ricetta tipica della cultura contadina toscana fatta con pane …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat